(Ultimo aggiornamento automatico: 11 minuti fa)

Su Amazon i prezzi cambiano in fretta, anche più volte al giorno. Il nostro sistema automatizzato controlla i prezzi ogni ora per scovare le migliori offerte temporaneamente attive.
Se trovi un modello che ti piace approfittane!

1
Max G30
  • fullfullfullfullhalf
  • €€€€€
  • 25 Km/h
  • 65 Km
  • 6 ore
  • 551 Wh
  • 20°
2
eSR2 Evo
  • fullfullfullfullempty
  • €€€€€
  • 25 Km/h
  • 50 Km
  • 7 ore
  • 691 Wh
  • 20°
3
S3
  • fullfullfullfullhalf
  • €€€€€
  • 85 Km/h
  • 90 Km
  • 6 ore
4
L9
  • fullfullfullfullempty
  • €€€€€
  • 30 Km/h
  • 80 Km
  • 7 ore
  • 675 Wh
  • 30°

Per prima cosa è bene fare una distinzione tra un monopattino classico (ovvero a spinta) ed uno più moderno elettrico.

Nel primo caso parliamo di un mezzo di trasporto adatto ad un uso prettamente ludico o da utilizzare sulle brevi distanze poiché tutto, dalla spinta iniziale alla velocità di guida, dipenderà esclusivamente dalla nostra attività motoria.

Per quanto riguarda invece i monopattini elettrici, che montano di un motore e di una batteria, il nostro intervento avviene solo inizialmente, dopodiché sarà la potenza del motore a fare il resto.

I monopattini elettrici con 50 km di autonomia o più si collocano nella fascia medio alta, oggi vi presentiamo i migliori modelli, dei quali abbiamo analizzato a fondo alcuni fattori specifici.

VELOCE, PIEGHEVOLE, CONFORTEVOLE

Questo tipo di monopattino elettrico risulta essere un ottimo compromesso tra 3 caratteristiche che ci piace ritrovare nei nostri mezzi a due ruote: velocità, sicurezza e comodità.

Quando parliamo di velocità ci riferiamo alla potenza del motore che nei monopattini di questo livello dovrebbe essere Brushless superiore ai 250 W, in modo da non patire eccessivamente le pendenze e offrire viaggi con una velocità sostenuta (25 km/h).

Al motore deve essere inoltre associata una batteria agli Ioni di Litio ricaricabile (dalle 4 alle 6 ore circa) che, una volta carica, regga bene tali velocità.

Di norma un motore di questo tipo non conferisce grande leggerezza al nostro monopattino ma questo non ci impedisce di sceglierne uno che pesi intorno ai 12-15 kg, che abbia la funzione pieghevole e quindi che sia trasportabile senza troppa fatica sui treni o nel bagagliaio della nostra auto.

APP INTEGRATA, CRUISE CONTROL E SISTEMA ANTIBLOCCAGGIO

Come anticipato stiamo parlando di monopattini che offrono molti comfort, uno dei quali è dato dalla presenza di una connessione bluetooth che ci consente di monitorare il nostro monopattino anche da remoto, grazie all’uso dell’App integrata.

In questo modo, possiamo controllare il livello della batteria, i km percorsi, recupero dell’energia cinetica in qualsiasi momento.

Inoltre, quasi tutti i monopattini elettrici sono dotati della funzione cruise control, che favorisce una guida fluida e piacevole su diversi tipi di strada, permettendoci di scegliere tra tre diverse modalità di guida.

Infine, un elemento che si trova solo in alcuni monopattini elettrici ma di cui sentiamo di non poter fare a meno è il sistema antibloccaggio E-ABS: grazie a questa tecnologia avanzata che, evitando che le ruote si blocchino durante la frenata, permette al conducente di mantenere il massimo controllo sul monopattino, riducendo notevolmente il rischio di incidenti.