(Ultimo aggiornamento automatico: 06 minuti fa)

Su Amazon i prezzi cambiano in fretta, anche più volte al giorno. Il nostro sistema automatizzato controlla i prezzi ogni ora per scovare le migliori offerte temporaneamente attive.
Se trovi un modello che ti piace approfittane!

1
KD1
  • fullfullfullfullhalf
  • €€€€€
  • 25 Km/h
  • 15 Km
  • 3-4 ore
  • 216 Wh
  • 10°

I monopattini elettrici sono i mezzi di trasporto preferiti in questo momento, poiché ci permettono di spostarci in poco tempo e con un consumo irrisorio, rispettando l’ambiente.

La loro anima è costituita da motore e batteria, ma altrettanto importanti sono gli pneumatici, i freni e la struttura portante.

A differenza dei classici monopattini a spinta, quelli elettrici sono decisamente meno faticosi, ma ugualmente semplici da utilizzare e comodi da trasportare.

STRUTTURA E CARATTERISTICHE

La struttura principale, in alluminio resistente o plastica, è molto leggera (intorno ai 10-12 kg di peso netto), lo stile è essenziale e semplice.

Il telaio dispone del meccanismo pieghevole che ci permette, in poche e semplici mosse, di riporre il nostro monopattino o portarlo con noi sul treno, bus o in auto.

Il manubrio è regolabile in altezza ed è munito di un tasto di accensione e spegnimento, oltre alla leva dell’accelerazione. Infine, le manopole realizzate in gomma per rendere la guida piacevole e la pedana di dimensioni ampie, rendono la manovrabilità particolarmente fluida e gradevole.

Motore e batteria sono disposti nella parte inferiore del monopattino, rispettivamente vicino alle ruote e sotto la pedana. Nel caso del motore, in particolare, si consiglia di scegliere un monopattino in cui questo funga da trazione posteriore, così da garantire un’equa distribuzione del peso.

GUIDA SEMPLICE E SICURA

Come già detto, il motore del monopattino si avvia premendo il tasto d’accensione e, dando una leggera spinta col piede, raggiungerà la velocità di 5 km/h.

Nei monopattini elettrici fino a 200€ è normalmente utilizzato un motore di potenza media, dai 120W ai 220W circa, che garantisce una velocità di 20-25 km/h; a seconda della batteria, ricaricabile, il monopattino elettrico ha diversi chilometri di autonomia.

Inoltre, grazie agli pneumatici - a camera d’aria, tubeless, o a gomma piena- avremo una guida più o meno agevole sulle strade sterrate. Le ruote infatti, meglio se tassellate e a camera d’aria, attenuano gli urti e le vibrazioni e ci consentono di utilizzare il nostro monopattino su tutti i tipi di strada.

Infine è bene prestare attenzione al sistema frenante: l’ideale è avere doppi freni, anteriori e posteriori, elettrici, a tamburo, a pedale o a disco, in modo da poter contare su una ragguardevole distanza di arresto.